Berlino di Notte

New York ce l’ha, Parigi ce l’ha, Berlino anche: una scintillante vita notturna che soddisfa tutti i desideri e si adegua continuamente ai nuovi trend.
Già ai tempi del muro la parte occidentale era considerata la città in cui, come nella “Big Apple” newyorkese, “non si dorme mai”.
Ancora oggi non c’è un’ora di chiusura obbligatoria a turbare le abitudini dei nottambuli, e di coloro che hanno intenzione di passare un Capodanno a Berlino insonne.
Al contrario: oltre alle istituzioni berlinesi affermate, come il Sage Club o il Kit Kat Club, aprono a Berlino ogni mese nuove discoteche, club, lounge e cocktail bar di diversi stili.
Gran parte di essi si trova nei quartieri di tendenza: Mitte, Prenzlauer Berg e Friedrichshain.
Berlino è inoltre la capitale dei singles.
Incredibilmente grande è l’offerta di locali e feste dove potersi divertire e magari dove è anche possibile conoscere nuove persone interessanti.
Un altro aspetto che distingue Berlino dalle altre città tedesche ed europee (oltre al fatto che non c’è un orario obbligatorio per la chiusura dei locali) è che molti edifici che un tempo ospitavano fabbriche o industrie sono stati trasformati in locali notturni di gran moda.
Per cominciare per esempio dalla Kulturbrauerei, il Pfefferberg, il Kalkscheune, la Brotfabrik o l’Arena.
Tutti questi posti hanno in comune il fatto che i loro locali erano un tempo destinati ad altri scopi.
Come suggerisce il loro stesso nome, queste strutture una volta ospitavano fiorenti industrie berlinesi: birrerie, industrie di calce o depositi autobus.
I nuovi luoghi d’incontro della sub- cultura, come la nuova costruzione ecologica del Tempodrom sono considerati a Berlino di raro valore.
Mentre gli edifici storici suscitano un particolare ed ancor maggiore fascino, grazie al loro aspetto rustico.
Solo una chiesa sconsacrata manca alla lista di questo insieme di edifici.
Chi è interessato alla vita notturna ed ai locali alla moda potrà trovarli ovunque, anche nel sempre giovane e tradizionale quartiere di Kreuzberg. La fama extraregionale di questa parte della città è dovuta soprattutto alla storia del piccolo settore orientale e del distretto postale SO 36, successivamente Berlin 36 che – circondato da tre lati dal muro di confine – divenne negli anni settanta ed ottanta il leggendario centro alternativo delle case illegalmente occupate.
I posti più importanti per la vita notturna in Kreuzberg 36, sono la Oranienstraße e la Wiener Straße, così come la zona intorno a Schlesische Tor, il cosiddetto “Wrangelkiez“.
Berlino offre anche innumerevoli Kneipe, bar, club di tutti i tipi e per tutti i gusti.
Molte piazze e strade della città sono luoghi ideali di svago, poiché i locali sono allineati uno dopo l’atro.
I più importanti sono vicino alla Oranienstraße a Kreuzberg, a Friedrichshain (Simon-Dach-Straße e Boxhagener Platz), a Prenzlauer Berg (intorno a Kollwitzplatz e nella Kastanienallee), a Mitte (intorno a Rosenthaler Platz, a Monbijouplatz e agli Hackesche Höfe) e naturalmente Nollendorfplatz a Schöneberg.
La vita Berlinese gode giustamente di una leggendaria fama data la sua grande varietà. Nei disco-club vengono creati sempre nuovi trend musicali e anche i locali stessi si rinnovano continuamente.
Nei disco-club berlinesi si suona qualsiasi genere musicale, e la varietà dell’offerta soddisfa tutti i desideri.
Che dire, vi aspetta un Capodanno a Berlino indimenticabile!